Il senso del respiro: l’indice del libro e i trentatré autori uno per uno

Il senso del respiro è un libro “collettaneo”, aggettivo insolito che si usa solo per questi casi specifici: raccolta di scritti di autori diversi. E’ senza dubbio uno dei punti di forza di questo volume pubblicato con convinzione ed entusiasmo da Castelvecchi, in netta controtendenza rispetto ai dubbi e alle resistenze che gli editori hanno spesso sui libri a più voci. Sia prima che dopo la pubblicazione abbiamo sperimentato il coinvolgimento di ogni autore in questo percorso composto di esperienze le più diverse.

C’è come una rete sottile che sembra connetterci anche a distanza e che abbiamo visto concretizzarsi nelle occasioni (Roma, Torino, Milano) in cui alcuni autori si sono conosciuti tra loro o hanno incontrato per la prima volta i curatori. Non sarà un caso che tutti gli autori si siano immersi con impegno, tra maggio e giugno scorsi, in un territorio comune a tutti e spesso ignoto.

 

Come scrive Ilaria Drago nell’ultimo capitolo “è una vendemmia di soffi la raccolta di questi racconti e parole che arrivano dal cuore e dall’esperienza di tante vite che hanno fatto del respiro un luogo di conoscenza ed esperienza da cucire al proprio lavoro, alle passioni, alle relazioni. Respiri che incarnano o sanno di vento.  Respiri di mare e antichi canti. Onda costante ritmica nella danza di un corpo nudo o nello scatto veloce di un’immagine catturata nelle profondità del mare. Ancora: il soffio di un tocco, il volo finale di un’anima e lettere che si radicano fino al fondo della terra inspirandone i messaggi profondi e portando notizie di vita”.

Ciascuno degli autori è partito dall’esperienza del proprio respiro per esplorare a fondo questo atto vitale che viviamo come qualcosa di automatico e scontato. E ognuno ha scoperto la potenzialità di interrogare il proprio respiro e di andare più a fondo di quanto abbia mai fatto. Il senso del respiro (che abbiamo definito “un miracolo editoriale” per i tempi di realizzazione ma non solo) offre un caleidoscopio di esperienze e punti di vista tutti unici, originali, diversi e interconnessi.

Qui offriamo ai lettori l’occasione di conoscere più da vicino tutti i trentatré autori (un equilibrio quasi perfetto tra generi, 17 uomini e 16 donne).  All’indice del libro, con i titoli dei trentuno capitoli (più introduzione e conclusione dei  curatori) uniamo, per ogni autore, un link che rimanda al sito o profilo personale o a post dedicati del nostro sito. Per acquistare Il senso del respiro potete rivolgervi al vostro libraio o, sia per copie cartacee che per l’edizione in ebook, ordinarle qui, attraverso il sito di Castelvecchi editore.

(Nella foto, da sinistra: Marta Foggini, Ilaria Drago, Luciano Minerva, Francesca Masera, Sabrina Giarratana, Darwin Pastorin, Bruno Rizzato, a Torino Spiritualità)

 

Introduzione. Una buona occasione di Luciano Minerva                

La parola “respiro” di Giorgio Moretti

Un soffio di universo che mi appaga di Paolo Fresu

Respiro, narrazione e infanzia di Sabrina Giarratana 

Respiriamo sogni e memorie di Simona Mulazzani

Sulla soglia. Il primo e l’ultimo respiro di Verena Schmid

Presenza divina e umana di Hora Aboav  

Consegnare il mio vento di Erri De Luca   

Negli occhi del respiro di Cristina Donà

Ciò che il silenzio rivela di Nicoletta Polla-Mattiot

Il respiro nella metafora di Francesca Rigotti 

Il respiro della fotografia di Vincenzo Cottinelli 

Tra Teatro e Natura di Sista Bramini 

Un uomo che cammina di Marcello Sambati

Fermati un istante e respira di Daniel Lumera

Un uomo che danza  di Claude Coldy 

Riprendersi il respiro. Coro a due voci di Ilaria Atena Negri 

Ri-animare. Corrispondenza da un ospedale di Marta Foggini 

A pieni polmoni di Giovanna Salviucci Marini

Il respiro condiviso del Quartetto di Cecilia Ziano

In viaggio tra Oriente e Occidente di Patrizia Stefanini

Una sera con Mimì di Michele Gamba

RespiriamoQi di Valeria Di Bitonto

Il respiro e le ragioni del comporre di Orazio Sciortino

L’acqua. Là dove il respiro si vede di Bruno Rizzato

Sentire il Mare di Davide Carrera

Accedere alla propria verità  di Giuliana Musso 

Il respiro nel corpo nudo di Alessandra Cristiani

I respiri della vittoria di Daniele Masala

Lungo o corto alito divento di Alessandro Bergonzoni

La lezione di Francesco di fra’ Bernardino della Romita

L’isola del respiro di Giuseppe Cederna

Attraversare il senso del respiro di Ilaria Drago 

La Carta del respiro (La città di Isaura)

 

Città Isaura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *